The Number 6, la miglior ristrutturazione dell'anno secondo Archdaily, il sito di architettura più visitato del mondo.

Scopri

"La casa più bella del mondo" TG1 - TG2

Valeria Bonalume & The Number 6, eccellenze torinesi per una collaborazione unica

  • La storia

    The Number 6 è stato concepito per restituire all’antico Palazzo Valperga Galleani di Canelli di Barbaresco, in Via Alfieri 6 nel cuore di Torino, la vocazione intrinseca di dimora prestigiosa ed “edificio da reddito” nobiliare, che durante i secoli XVII e XVIII dettò le trasformazioni più significative ancora oggi leggibili e recuperabili come facies architettonica dell’intera area. L’edificio realizzato nel 1663 da Maurizio Valperga, e ampliato nel 1781 da Michele Luigi Barberis, ha infatti subito nel corso dei secoli profonde trasformazioni sia nella forma sia nella destinazione d’uso.

    Relazione storica

  • "La casa più bella del mondo"

    Palazzo Valperga Galleani è oggi un immobile dalle molteplici chiavi di lettura: dall’architettura all’arte, dalla moderna funzionalità al benessere. Il progetto architettonico è stato realizzato dall’architetto Luca Petrone, responsabile della progettazione di Building; The Number 6 coniuga gli spazi storici, protetti dalla Soprintendenza ai Beni Architettonici e Culturali del Piemonte, con l’arte pubblica delle installazioni dell’artista Richi Ferrero, elementi scultorei e ambientazioni fruibili dalla cittadinanza e inserite come opere ospiti nelle ultime due edizioni della rassegna Luci d’Artista.

    Comunicato Stampa

  • Building of the Year 2015

    Il progetto di riqualificazione dello storico Palazzo Valperga Galleani, realizzato dal torinese Gruppo Building, è stato l’unico progetto sul territorio italiano finalista del concorso. The Number 6 vince nella categoria Refurbishment, ristrutturazione, mentre le altre categorie sono state assegnate a Stati Uniti (Interior Architecture), Cina (Offices), Danimarca (Houses e Healthcare Architecture), Cile (Industrial Architecture), Capo Verde (Cultural Architecture), Brasile (Commercial Architecture), Portogallo (Houses), Turchia (Religious Architecture).

    I vincitori

Risparmio

Il sistema consente di gestire elettrodomestici e altri grandi utilizzatori elettrici evitando il problema di black out da superamento del limite contrattuale. Infatti prima del superamento della soglia limite un dispositivo sarà in grado di scollegare fino ad otto utilizzatori garantendo continuità di alimentazione ai carichi considerati prioritari.

Termoregolazione

L’impianto consente di gestire le temperature ideali dell’abitazione nel rispetto della massima economia di esercizio. La suddivisione in zone distinte dell’impianto di riscaldamento/ raffrescamento consente di gestire profili di temperature differenti evitando sprechi di risorse energetiche.

Controllo

Un microprocessore con comando Touch Screen è lo strumento per gestire, attraverso semplici icone dello schermo tattile, tutte le funzioni domotiche della casa. Sarà possibile, inoltre, un controllo remoto della gestione - tramite Web Server – utilizzando una normale connessione Internet o con telefono cellulare.

ArchDaily Building of the Year Awards 2015

Il progetto di riqualificazione di via Alfieri 6 realizzato dal Gruppo Building è il vincitore di Building of the Year, il premio assegnato da ArchDaily, per la categoria restauro.

User Avatar

"Le Luci d'Artista hanno un ruolo fondamentale. La luce fa arredamento, fa stile, fa design" - Luca Boffa

Rassegna Stampa

The Number 6

La riconversione di Palazzo Valperga Galleani, gemma del barocco piemontese, è un grande esempio di recupero architettonico, rispetto del patrimonio storico, tecnologia domotica, eleganza ed estetica.

Fotografie di Piero Ottaviano

Un progetto del Gruppo Building

building.it